Shortbread ai mirtilli

Shortbread ai mirtilli

Il biscottino dell’ultimo minuto, quello da mordicchiare con il , o sgranocchiare la mattina a colazione, o concedersi per un’ultima coccola serale.

Lo shortbread ai mirtilli va bene a tutte le ore e in ogni occasione.

E’ anche piuttosto facile da realizzare, il che di certo non guasta.

Questa ricettaproviene dal Club del 27 ed è tratta dal libro  “Festive” di Julia Stix e Eva Fischer.

SHORTBREAD AI MIRTILLI

Shortbread ai mirtilli

100 g di mirtilli rossi secchi
300 g di farina 00
200 g di burro salato freddo
100 g di zucchero bianco
2 cucchiaini di estratto di vaniglia

PER 40 BISCOTTI CIRCA

Preriscaldate il forno a 180°C . Foderate due teglie con carta da forno.
Tritate finemente i mirtilli rossi.
Setacciate la farina in una ciotola.
Strofinate il burro con la punta delle dita fino a quando il composto ricorda il pangrattato.
Mescolate lo zucchero, i mirtilli rossi e la vaniglia.
Impastate il tutto fino ad avere una palla che va avvolta nella pellicola e conservata in frigorifero per 15 minuti.
Stendete l’impasto fino a 3 mm di spessore.
Tagliate dei cerchi dall’impasto usando uno stampo per biscotti rotondo.
Trasferite i biscotti nelle teglie e infornate per circa 15 minuti o fino a quando non iniziano a dorarsi.
Togliete con cura i biscotti dalle teglie e lasciate raffreddare su una gratella.
Conservate in un contenitore ermetico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...