Nchiambara, o nghiambara, la frittata senza uova con cipolla di Tropea

nchiambara

La nchiambara, o ‘nghiambara, o ‘nghiammara, gnammara o maiatica: non è altro che una frittata di cipolle senza uova; piatto povero tipico della Calabria, si prepara rigorosamente con cipolle di Tropea e la ripropongo oggi per la Giornata Nazionale della Cipolla sul Calendario del Cibo Italiano.

La cipolla, si sa, fa bene: contiene antiossidanti, previene l’infarto, è un sedativo naturale, favorisce la digestione, abbassa la glicemia… in più, la cipolla di Tropea  (I.G.T. e I.G.P.) ha un gusto molto particolare che la rende unica e adatta a molteplici preparazioni.

Dolce nel periodo iniziale, acquista una leggera punta piccante dopo la conservazione che si effettua tenendone diverse appese insieme e raccolta nella tipica treccia. Continua a leggere “Nchiambara, o nghiambara, la frittata senza uova con cipolla di Tropea”