Pere caramellate e cioccolato per una torta rovesciata morbidissima

pere caramellate

Le pere caramellate dovevano, in realtà, servire per guarnire un budino che alla fine non è stato realizzato.

Vi è mai capitato di scoprire all’ultimo momento che vi manca proprio quell’ingrediente, assolutamente indispensabile e che eravate sicuri di avere? A me si, e mi capita anche con una frequenza davvero preoccupante.

Sarà l’età che avanza, sarà che sono mentalmente disorganizzata, sarà anche un pizzico di sf…ortuna, fatto sta che oggi, per la giornata della pera sul Calendario del Cibo Italiano, avrei voluto preparare un bel budino. Continua a leggere “Pere caramellate e cioccolato per una torta rovesciata morbidissima”

Gelato pere e vaniglia allo yogurt – ricetta Bimby

Il gelato pere e vaniglia è nato da un improvviso ed irrefrenabile desiderio di qualcosa di fresco, in questa pazza estate in cui a metà settembre fa molto più caldo che a fine luglio. Si, avevamo una gran voglia di gelato, ma il congelatore ci proponeva solo un residuo al cioccolato… no, ci voleva qualcosa di nuovo.

L’occhio va sul cestino della frutta, dove troneggia una pera ancora succosa e profumata. Ecco trovato l’abbinamento ideale.

Il procedimento è quello del ricettario base del Bimby, che molti di voi conosceranno bene. Il tutto è comunque realizzabile anche con un buon mixer.

Ingredienti:

  • 500 gr di pere mature
  • 250 gr di latte intero
  • 80 gr di zucchero semolato
  • un vasetto (125 gr) di yogurt bianco
  • 1 bacca di vaniglia

Sbucciate le pere, tagliatele a pezzetti e mettetele a congelare su una teglia, distanziando i pezzi per evitare che si attacchino.

Aprite la bacca di vaniglia, grattate i semi con la punta di un coltello e metteteli nel latte; scaldate quasi a bollore e lasciate raffreddare.

Versate il latte in un contenitore per il ghiaccio, o in uno degli appositi sacchetti e mettetelo in freezer insieme alle pere, per una notte.

Togliete le pere dal freezer e mettetele in una ciotola, insieme ai cubetti di latte.

Versate 100 gr. di zucchero nel boccale: 10 secondi a vel. 10 (oppure utilizzate zucchero a velo).

Aggiungete le yogurt, le pere ed il latte: 30 secondi a vel. 7.

Inserite la spatola: 20 secondi a vel. 4

Il gelato pere e vaniglia è pronto! Guarnitelo con fettine di pera caramellate in burro e zucchero: è un consiglio da EatParade con gusto!

Frollette mele e pere

Le frollette mele e pere racchiudono tutta la freschezza della frutta in un dolcissimo guscio di frolla montata. Un’ottima prima colazione, ma anche un dessert per accompagnare il the pomeridiano.

Per prepararle, questi sono gli ingredienti:

  • per la frolla, 200 gr. di farina 00,
  • 100 gr. di farina di mandorle,
  • 200 gr. di burro,
  • 100 gr. di zucchero a velo,
  • 4 tuorli

per il ripieno: una mela ed una pera della qualità che preferite, purchè siano sode, un cucchiaino di burro, due cucchiai di zucchero.

Sbucciate e tagliate a pezzetti piccolissimi la mela e la pera, poi mettetele a macerare con lo zucchero.

Ammorbidire il burro, poi montarlo a crema con lo zucchero a velo.

Unire lentamente, uno alla volta, i tuorli, ed infine le farine ben setacciate. L’impasto dovrà essere cremoso.

Mettere l’impasto nella sac à poche e riempire gli stampini, risalendo lungo i bordi.

Su un foglio di carta forno preparare dei dischi di impasto da utilizzare come “coperchio”, del diametro degli stampini. Lasciare riposare tutto in frigo per un paio d’ore.

Sciogliere il burro in un padellino e caramellare i pezzettini di mela e pera, facendo attenzione a non bruciarli o scioglierli. Conservare il caramello che rimane nel padellino (eventualmente allungare con poca acqua).

Riempire i gusci di frolla con la frutta e ricoprire con uno strato sottile di impasto. Spennellare con il caramello rimasto e cospargere di zucchero in granelli.

Infornare a 180° per 30 minuti.

…e adesso preparate il the…

Da EatParade con gusto!

Ciambella pera e cioccolato

ciambella pera e cioccolato

La ciambella pera e cioccolato nasce all’ora di merenda.

Ho mangiato un kiwi e una banana, prima di rendermi conto che c’era anche una pera in via di disfacimento… ma non andava proprio giù.

Allora: ho preso la pera (sarà stata sui 150 g), l’ho lavata, sbucciata e tagliata a cubetti, poi l’ho caramellata in un pentolino con un cucchiaio di zucchero, uno di acqua e uno di limoncello.

Ho montato un uovo con 100 g di zucchero, ho aggiunto 25 g di burro morbido e la pera caramellata, aggiungendo un cucchiaio del suo sugo di cottura.

A parte ho miscelato 125 g di farina, un cucchiaino di lievito per dolci e 50 g di gocce di cioccolato.

Ho unito i due miscugli senza amalgamare troppo (più o meno il procedimento dei muffin, per intenderci).

Ho scaravoltato il tutto nello stampo in silicone per ciambella ( 21 cm.) ed ho infornato a 160° per 35 minuti.

Un filo di cioccolato fuso e una spolverata di zucchero in granella per guarnire.

E ora, visto il successo della ciambella pera e cioccolato, sto pensando alle possibili varianti (pesche, fragole… magari con nocciole tritate o pinoli o mandorle
sfilettate).

Trovate la ciambella pera e cioccolato, insieme a tante altre ricette, notizie e consigli, anche sulla mia pagina Facebook: EatParadeBlog